Termografia

Mediante l’uso delle termocamere Gea Engineering effettua misurazioni tecniche in vari amibiti

Impiantistica
  • Verifica Difetti delle Tubazioni
  • Verifica Difetti di Isolamento
    circuiti elettrici
  • Collaudo e Verifica Pannelli Solari
  • Indagini Punti di Attrito su Impianti Eolici
Edilizia
  • Rilievi per Certificati Energetici
  • Verifica Dispersioni Termiche
  • Punti di Permeabilità delle Strutture
  • Permeabilità all’aria
    mediante Blower-Door
  • Restauro degli Edifici
  • Pianificazione e Risanamento
  • Individuazione di difetti strutturali
  • Controllo Infiltrazioni su Tetti a Terrazzo
Meccanica
  • Verifica Funzionamento dei Motori
  • Individuazione Punti di Attrito
    in Organi in Movimento
  • Localizzazione Aree
    con Isolamento Deteriorato
  • Verifica Livelli di Serbatoi

Tecnologie Usate

Perle indagini tecniche Gea Engineering utilizza la termocamera T 440 della FLIR azienda leader nel settore delle termo rilevazioni. Il dispositivo FLIR T440 ha una risoluzione delle immagini termiche di 320 x 240 pixel, una sensibilità termica di < 45 mK, ed è dotata di fotocamera digitale integrata da 3,1 Megapixels che rende le ispezioni più semplici e veloci. Le termocamere FLIR Serie T400 sono in grado di misurare temperature comprese tra -20 °C e +1,200 °C.

Privacy Policy
Gea Engineering©Copyright 2013 - Powered by nonostudio